Cos’è lo Sciamanesimo ?

Lo Sciamanesimo primitivo risale a circa 40000 anni fa. Esso è all’origine delle 5 grandi vie del Risveglio: Sciamanesimo, Induismo, Buddismo, Cristianesimo e Taoismo. In ognuna di queste diverse vie si possono ritrovare diversi riti riconducibili allo Sciamanesimo che è una via che si trova al di fuori di tutte le religioni: è una via ancestrale, che unisce l’uomo a tutto ciò che è Vivente. Esso non si cristallizza in una dottrina o in concetti filosofici; è una via pratica e non teorica.

L’importanza dello Sciamano nello Sciamanesimo

Nello Sciamanesimo, la Coscienza dello Sciamano è determinante

Lo Sciamano stabilisce un ponte tra il mondo visibile ed il mondo invisibile, tra il mondo dei viventi ed il mondo degli spiriti. È il guaritore dell’anima e del corpo, vede il passato ed il futuro. Ma il vero potere dello Sciamano è quello dell’Amore e del Servizio al Divino (Seva).

Lo Sciamano utilizza il ritmo ed il suono del tamburo per metterci nuovamente in relazione con gli elementi. È così che ci libera dalle nostre malattie. Ma è soprattutto attraverso la sua coscienza che ci mette in risonanza con il linguaggio dell’Origine dei mondi.

Lo Sciamanesimo ed il risveglio di Kundalini

Loup Blanc Chaman en InitiationLupo Bianco è riconosciuto nelle 5 principali vie spirituali: le Sciamanismo, il Cristianesimo Primitivo, l’Induismo, il Buddismo e il Taoismo.

Lupo Bianco mette dunque al servizio de Divino tutti le tecniche ricevute dallo Spirito nell’ambito di queste diverse tradizioni. Lupo Bianco trasmette la Shaktipâtâ per risvegliare Kundalini in ciascuno di noi.

Trasmette la Shaktipâtâ per risvegliare Kundalini in ciascuno
Normalmente esseri viventi di questo genere si ritirano dal mondo… Lupo Bianco, invece, si lascia avvicinare in occasione delle iniziazioni, dei concerti, dei darshans… Il solo fatto di potersi “bagnare” nella sua presenza fisica è una Grazia spirituale. Questa Grazia passa anche attraverso la musica sciamanica che Egli compone all’istante.
Lo si può avvicinare solo in occasione delle iniziazioni, dei darshan o dei concerti…
Davanti alla mancanza di Coscienza di questo mondo e all’urgenza che scaturisce da questi tempi difficili, Lupo Bianco ha accettato di parlare e di rivelarsi. Fino ad oggi non ha istruito che una cerchia molto chiusa e ristretta di discepoli.
Agenda des événements

Uno Swami indiano in visita in Francia

Un giorno, uno Swami indiano in visita in Francia si è rivolto ai discepoli di Lupo Bianco dicendo loro:
«Vi rendete conto di quale fortuna avete nel potervi avvicinare e di poter lavorare con Ahimsa Hridayananda (Loup Blanc Chaman), un Maestro che ha il potere di agire sul karma? »

Technique Énergétique

Diventa un operatore di Spirales de Vie® !

Spirales de Vie® è una potente tecnica energetica che lavora a livello del corpo fisico per arrivare a quello causale, passando attraverso i corpi eterico, astrale e mentale. Agire sul corpo causale è indispensabile se vogliamo risolvere la causa all’origine di un blocco. Questa tecnica, insegnata da Ahimsa Hridayananda (Lupo Bianco) da più di trent’anni permette proprio questo!

« Togliere la Vita è il più grande crimine contro la Divinità che risiede in ognuno di noi »

Animal Chamanisme Loup Blanc

L’evoluzione passa per un’alimentazione sana, priva di carne e di cibi di origine animale. Una vita gioiosa passa per un atto cosciente di amore e di compassione. Siamo tutti resposabili dell’equilibrio armonioso della Natura. Dobbiamo bandire dalle nostre tavole tutti i prodotti animali. Dobbiamo amare tutti gli animali, i fiori, gli alberi, le rocce, le pietre. Tutto ciò che si trova su questo piano è un atto di amore. Spesso si sente dire che per andare verso la luce si può manfgiare ciò che si vuole. Coloro i quali pensano questo hanno un lavoro urgente da fare su loro stessi, prima di poter guidare gli altri!

Da leggere assolutamente: La difesa degli Animali

In due giorni l’uomo uccide più animali terrestri di quanti uomini siano mai stati uccisi durante le guerre che si sono combattute in tutta la storia dell'”umanità”. Per essere più precisi, ogni anno vengono abbattuti 63 miliardi di capi e, se ciò non cambierà, arriveremo presto a 140 miliardi…

Solamente nel 2011, più di 63 miliardi di animali terrestri e di uccelli sono stati uccisi.

Inoltre questi numeri non tengono conto di più di 2,5 trilioni di pesci pescati.

Le previsioni sul consumo di carne sono di 463 miliardi di chilogrammi nel 2050, il ché significherà l’abbattimento di più di 110 miliardi di animali abbattuti.

La macellazione degli animali per ottenere la carne a fini alimentari corrisponde a 1900 animali al secondo, cioè 63 miliardi di animali abbattuti all’anno, cioè 280 miliardi di chilogrammi di carne (contro i 44 miliardi del 1950). La FAO prevede che gli animali abbattuti saliranno a 110 miliardi di capi nel 2050, ma si sono stime che parlano di 140 miliardi di capi, contando tutte le specie.

Polli
55 947 186 300

Anatre
2 874 747 800

Maiali
1 379 893 614

Oche
645 282 000

Tacchini
645 265 000

Pecore
513 854 518

Capre
424 732 904

Mucche e bovini
303 637 369

Bufali
24 102 772

Cavalli
4 605 015

Asini
2 487 400

Cammelli
1 882 755

Fonte : ConsoGlobe